Libro II - "Delle successioni"

 -  -

Non si possono accettare le eredita'devolute ai minori e agli interdetti, se non col beneficio d'inventario, osservate le disposizioni degli articoli 321 e 374.

Titolo I: Disposizioni generali sulle successioni

I minori emancipati e gli inabilitati non possono accettare l'eredita', se non col beneficio d'inventario, osservate le disposizioni dell'articolo 394.

Titolo I: Disposizioni generali sulle successioni

L'accettazione delle eredita'devolute alle persone giuridiche non puo'farsi che col beneficio d'inventario, osservate le disposizioni della legge circa l'autorizzazione governativa.
Questo articolo non si applica alle societa'.

Titolo I: Disposizioni generali sulle successioni

L'accettazione puo'essere espressa o tacita.

Titolo I: Disposizioni generali sulle successioni

L'accettazione e'espressa quando, in un atto pubblico o in una scrittura privata, il chiamato all'eredita'ha dichiarato di accettarla oppure ha assunto il titolo di erede.
E'nulla la dichiarazione di accettare sotto condizione o a termine.
Parimenti e'nulla la dichiarazione di accettazione parziale di eredita'.

Titolo I: Disposizioni generali sulle successioni